banner POF
Scuola Digitale
codice disciplinare
Amministrazione Trasparente
Albo Online

Sei in Home separatore Istituto separatore AUTOVALUTAZIONE

AUTOVALUTAZIONE DI ISTITUTO

L’attività di autovalutazione assume particolare importanza in riferimento all’autonomia che da anni connota il nostro sistema scolastico: corrisponde infatti alla volontà di tutelare sia la libertà delle scuole di compiere scelte  autonome,  sia  la  responsabilità  di  intraprendere  processi  di  miglioramento  e  di  qualificazione  del servizio.

 L’azione  di  autovalutazione  è  dunque  concepita  come  strumento  funzionale  all’attivazione  di  un  ciclo  di miglioramento della scuola, che trae però i suoi obiettivi dalla lettura oggettiva di un insieme ben strutturato e scientificamente organizzato di dati.  

Per conseguire tale scopo in modo efficace e contemporaneamente omogeneo per l’intero sistema scolastico, Ministero e INVALSI hanno definito linee guida e strumenti comuni.

A partire dall’anno scolastico 2014/2015 tutte le istituzioni scolastiche sono state chiamate ad effettuare l’autovalutazione mediante l’analisi e la verifica del proprio servizio e a redigere un rapporto di autovalutazione contenente gli obiettivi di miglioramento. (Direttiva n. 11 del 18/9/2014).

Nell’anno scolastico 2014/2015 nel nostro Istituto si è provveduto a costituire un’apposita commissione di autovalutazione, che si è occupata di esaminare ed interpretare i dati messi a disposizione dal sistema informativo  del Ministero dell’Istruzione, dall’Invalsi e quelli interni alla stessa Istituzione scolastica.

L’analisi si è conclusa con la stesura di un rapporto di autovalutazione, secondo un format elettronico predisposto dall’Invalsi e articolato in cinque sezioni:

1. Contesto e risorse

2. Esiti degli studenti

3. Processi messi in atto dalla scuola (pratiche educative e didattiche e pratiche gestionali e organizzative)

4. Il processo di autovalutazione

5. Individuazione delle priorità.

Nell’ambito del quadro complessivo delle criticità rilevate, le priorità su cui si intende agire al fine di migliorare gli esiti sono le seguenti:

- Recupero / potenziamento delle competenze linguistiche e logico-matematiche.

- Riduzione della variabilità tra le classi (in merito ai risultati nelle prove standardizzate nazionali)

Coerentemente con le priorità individuate,  i traguardi attesi riguardano il miglioramento delle  competenze  linguistiche e logico-matematiche e la riduzione del gap di rendimento tra le classi parallele della scuola primaria sottoposte al test INVALSI, al fine di favorire un allineamento alla media nazionale.

Gli obiettivi di processo, funzionali al raggiungimento dei traguardi, che si intendono perseguire nell’arco dell’anno scolastico in corso sono così articolati:

- programmare per classi parallele;

- effettuare prove comuni di verifica per classi parallele in ingresso, in itinere e finali;

- potenziare l'organico dei docenti specializzati per garantire il soddisfacimento dei bisogni educativi degli alunni in situazione di handicap;

- istituire gruppi di lavoro per la predisposizione di prove comuni atte a testare le competenze degli alunni in ingresso, in itinere e finali;

- istituire un archivio di buone pratiche didattiche.

La prima fase del procedimento di valutazione previsto dalla direttiva si concluderà, nel corrente anno scolastico, con la predisposizione di un piano di miglioramento, un percorso di pianificazione e sviluppo di azioni che, prendendo le mosse dalle priorità indicate nel RAV, si snoda in modo dinamico facendo leva sulle modalità organizzative, gestionali e didattiche messe in atto dalla scuola e coinvolgendo, nella condivisione, l’intera comunità scolastica.

 

 RISULTATI QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D'ISTITUTO A.S. 2016/2017

QUESTIONARIO DOCENTI
QUESTIONARIO GENITORI
QUESTINARIO STUDENTI        

 

SCARICA RAV 2016/2017
SCARICA PIANO DI MIGLIORAMENTO A.S. 2016/2017 

 

RISULTATI QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D'ISTITUTO A.S. 2015/2016

QUESTIONARIO DOCENTI
QUESTIONARIO GENITORI
QUESTINARIO STUDENTI         

 

RAV 29 GIUGNO 2016
SCARICA RAV GIUGNO 2015
SCARICA PIANO DI MIGLIORAMENTO A.S. 2015/2016 

 

 

News e Avvisi
IL CARNEVALE DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO
data 09-02-2018
IL CARNEVALE DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO
 ...

Borsa di Studio INPS - Guida e notizie vacanze Studio
data 05-02-2018
Borsa di Studio INPS - Guida e notizie vacanze Studio
...

Leggi tutte...
icona cerca